S. E. Mons. Roberto Carboni

Mons. Padre Roberto Carboni

Viene eletto Vescovo il 10 febbraio 2016. Viene consacrato e inizia il suo ministero episcopale il 17 aprile 2016, ad Ales. 

Il 4 maggio 2019 viene eletto allo stesso tempo

  • Amministratore Apostolico della diocesi di Ales-Terralba
  • Arcivescovo Metropolita dell'arcidiocesi di Oristano

Il 7 Luglio 2019 inizia il ministero pastorale nell’Arcidiocesi Arborense. 

S.E. Rev.ma. Mons. Roberto CARBONI, OFM Conv.
Amministratore apostolico di Ales-Terralba

S.E. Rev.ma Mons. Roberto Carboni, O.F.M. Conv., è nato il 12 ottobre 1958 a Scano di Montiferro, in Provincia di Oristano e Diocesi di Bosa.

Ha frequentato le scuole elementari statali a Bonorva fino al 1969, anno in cui è stato accolto nel Seminario Serafico dei Frati Minori Conventuali in Santa Maria di Betlem a Sassari. Nel 1972 è stato accolto nel Collegio Serafico San Francesco di Oristano. Ha frequentato il Ginnasio e il Liceo presso il Liceo Classico S.A. De Castro di Oristano, conseguendo la maturità classica nel 1977.

Nello stesso anno, il 17 settembre ha fatto ingresso in noviziato nell’Ordine dei Frati Minori Conventuali, presso il Convento della Basilica del Santo a Padova e il 30 settembre 1978, al termine dell’anno di prova, ha emesso la professione temporanea dei voti a Scano Montiferro, nelle mani dell’allora Ministro Provinciale padre Giuseppe Simbula.

Dal 1978 al 1980 è stato alunno del Seminario Sant’Antonio Dottore in Padova, ove ha conseguito il Baccellierato in Filosofia. Dal 1980 al 1983 è stato alunno del Collegio Internazionale Seraphicum e della Facoltà Teologica San Bonaventura a Roma, ove nel 1983 ha conseguito il Baccellierato in Sacra Teologia.

Il 27 giugno 1982 ha emesso la professione perpetua presso la Chiesa di San Francesco in Alghero (SS). È stato ordinato Diacono presso il Collegio Seraphicum di Roma il 9 aprile 1983 da S.E. Mons. Virgilio Noè.

Il 29 settembre 1984 è stato ordinato presbitero presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi in Oristano, dal Vescovo di Alghero e Bosa S.E. Mons. Giovanni Pes.

Dopo l’ordinazione presbiterale ha proseguito gli studi a Roma, conseguendo nel 1986 la Licenza in Psicologia presso la Pontificia Università Gregoriana. Dal 1989 è iscritto all’albo degli psicologi e psicoterapeuti della Sardegna. A seguito della collaborazione con la rivista Fraternità, di cui è stato Direttore, è diventato giornalista pubblicista, iscritto all’Albo dei Giornalisti della Sardegna dal 1997.

Negli anni del ministero presbiterale è stato Direttore spirituale presso il Centro nazionale di orientamento vocazionale al Sacro convento di Assisi (1985 – 1992), Docente Incaricato di Psicologia presso l’Istituto Teologico di Assisi (1991 – 1993), Viceparroco presso la parrocchia di San Francesco di Assisi a Cagliari (1993-1994), Rettore del Postulato francescano presso il Collegio San Francesco di Oristano (1993-2001), Segretario e Vicario provinciale (1994-2001).

Dal 2001 al 2013 è stato missionario a Cuba, dove ha esercitato il ministero presbiterale come Padre Spirituale e Docente presso il Seminario Interdiocesano e Rettore della Chiesa San Francesco a La Havana.

Nel 2013 è rientrato in Italia come Segretario Generale per la Formazione dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali. Tale servizio gli ha permesso di collaborare da vicino con l’allora Ministro Generale dell’Ordine padre Marco Tasca, in un delicato servizio di studio, approfondimento, vigilanza e coordinamento dei percorsi formativi dei suoi confratelli francescani in tutto il mondo.

Il 10 febbraio 2016 è stato eletto Vescovo di Ales-Terralba.

Ha ricevuto l’Ordinazione Episcopale ad Ales il 17 aprile 2016 per le mani dell’allora Arcivescovo Metropolita di Sassari S. E. Mons. Paolo Atzei, OFM Conv, prendendo contestualmente possesso canonico della diocesi.

Il 29 marzo 2018 ha indetto la Visita Pastorale nella Diocesi di Ales-Terralba.

Il 4 maggio 2019 il Santo Padre Francesco lo ha eletto Arcivescovo Metropolita di Oristano, lasciandolo Amministratore Apostolico di Ales-Terralba.

Domenica 7 luglio 2019 ha iniziato il ministero episcopale nell’Arcidiocesi di Oristano.

Domenica 27 ottobre 2019, nella Cattedrale di Oristano, il Nunzio Apostolico in Italia S.E. Mons. Emil Paul Tscherrig gli ha imposto a nome del Romano Pontefice il Pallio, che il 29 giugno 2019, nella solennità dei Santi Pietro e Paolo, Mons. Carboni aveva ricevuto dalle mani di Papa Francesco nella Basilica di San Pietro in Vaticano.

In seno alla Conferenza Episcopale Sarda è referente regionale per il Servizio Nazionale della CEI per la Tutela dei Minori, nonché vescovo delegato per l’Evangelizzazione dei Popoli e le Migrazioni.

Nella sessione di lavoro autunnale del 23-25 settembre 2019 il Consiglio Permanente della Conferenza Episcopale Italiana lo ha nominato membro della Commissione per le Migrazioni.

Incarichi pastorali più significativi da lui svolti: 
1985-1992: Direttore Spirituale presso il Centro Nazionale di Orientamento Vocazionale al Sacro Convento di Assisi (postulato francescano);
1991-1993: Docente incaricato di psicologia presso I'Istituto Teologico di Assisi;
1993-1994: Viceparroco presso la parrocchia di San Francesco di Assisi in Cagliari.
1993-2001: Rettore dei Postulanti ad Oristano. 
1994-2001: Segretario e Vicario Provinciale.
2001-2013: Missionario a Cuba, dove è stato Padre Spirituale del Seminario Interdiocesano, Docente di Psicologia, Rettore dei Postulanti.
2013-20016: Rettore della Chiesa S. Francesco a La Havana.
2013-2016: Segretario Generale per la Formazione dell'Ordine O.F.M.Conv.



Pubblicazioni 

  •  Bibliotecari: un reclutamento difficile  in   Archivi, Biblioteche, Beni e Centri Culturali. Atti del Convegno di Assisi. 19-21 settembre 1990, CEF Assisi, 1991.
  • La proposta vocazionale alla vita religiosa francescana, Centro Vocazionale Assisi, 1991, pp. 54.
  • La minorità nel camino formativo del Postulato in AA. VV, La Minorità francescana nel camino formativo, EMP, Padova 1999, pp. 49- 123.
  • La psicologia nella formazione in AA.VV., Cercatori di verità. I dinamismi formativi, EMP, 2001.
  •  L’integrazione fra scienze umane e scienze dello spirito) in AA.VV., Cercatori di veritá. Orientamenti formativi francescani, EMP 2001, n. 0)
  • Educare il cuore. Un itinerario francescano nell’educazione dell’affettività in AA.VV., Casti per amare. La castità nel cammino formativo, EMP, Padova 2002, pp. 177- 231.
  • La minoridad franciscana  en el camino formativo de los Frailes Menores Conventuales en  Decires, n.1 (2009) pp. 163-201.
  • ¿Escuchar la Palabra o utilizarla?  en Decires, n.2 (2010) pp. 27-36.
  • El hombre de Francisco de Asís. Visión del hombre según Francisco de Asís
  • y relación de su antropología con la teoría y praxis formativa en la Orden franciscana      conventual  In Decires n. 3 (2011) pp. 267-295.
  • Il Discepolato Francescano ha trent’anni. Limiti e possibilità della Ratio Formationis OFMConv in Miscellanea Francescana 114 (2014)181-211
  • Limitaciones y posibilidades de la Ratio Formationis Franciscana in  Decires Año I, n. 1, 2016, 111-154
  • Il racconto della pazienza  in  San Francesco 8(2016) 52