Domenica 7 luglio l’ingresso dell'arcivescovo Roberto nell’Arcidiocesi di Oristano

Time to read
1 minute
Read so far

Domenica 7 luglio l’ingresso dell'arcivescovo Roberto nell’Arcidiocesi di Oristano

Gio, 06/27/2019 - 21:16
Posted in:

Penso sia ormai già noto a tutti che la sera di domenica 7 luglio p.v., S.E. Mons. Roberto Carboni, Arcivescovo eletto di Oristano, farà il suo ingresso ed inizierà il suo ministero episcopale nell’Arcidiocesi Arborense. L’evento, data la sua rilevanza ecclesiale, non può non coinvolgere anche i presbiteri e le comunità parrocchiali della nostra di Diocesi dì Ales–Terralba, che continuerà ancora a beneficiare della presenza del Vescovo Roberto quale Amministratore Apostolico.

Ritengo non solo opportuno, ma doveroso che, come segno di gratitudine e testimonianza di autentica comunione ecclesiale, rivolgiamo un invito alle nostre comunità perché ricordino tale evento nella preghiera e, allo stesso tempo, ci adoperiamo perché sia garantita la partecipazione nostra di presbiteri e di una folta rappresentanza di fedeli alla Celebrazione che avrà luogo nella Cattedrale di S. Maria Assunta, in Oristano.

Il programma prevede il raduno dei presbiteri concelebranti presso la Chiesa di San Francesco, in via Duomo, alle ore 17.15. Dalla stessa Chiesa, alle ore 17.45, si snoderà la processione verso la Chiesa Cattedrale. Alle ore 18.00, in Cattedrale, ci sarà l’accoglienza dell’Arcivescovo da parte dell’arciprete del Capitolo Metropolitano, la lettura della Bolla Pontificia; la consegna del Pastorale; i saluti del Presbiterio Arborense, del popolo di Dio e delle autorità; la solenne Concelebrazione Eucaristica.

Altre utili informazioni: I pullman che provvedono al trasporto di sacerdoti e fedeli, potranno sostare in via Cagliari, all’altezza dei cancelli del Seminario Arcivescovile, per il tempo strettamente necessario per la discesa delle persone. Da qui, raggiungeranno Viale Diaz per il parcheggio ad essi riservato dietro il Campo Tharros.

I passeggeri, invece, raggiungeranno la piazza della Cattedrale per fare ingresso in chiesa. I sacerdoti che intendono raggiungere Oristano con la propria auto, potranno trovare un parcheggio riservato in via Carducci. Dal parcheggio, poi, come già detto, i sacerdoti, attraversando piazza Duomo, potranno raggiungere la Chiesa di San Francesco per prepararsi alla Celebrazione liturgica.

Mons. Piero Angelo Zedda, vicario generale