EVENTI

Ritiro Estivo - 2 Luglio 2017

Viene proposto un ritiro spirituale, con una lettura della parabola del Buon Samaritano. Si terrà alla Comunità “Alle sorgenti” – Loc. Is Benas - Morgongiori, Domenica 2 Luglio 2017.


INFORMAZIONI:
Il ritiro è rivolto a quanti desiderano 
approfondire la Parola di Dio, laici, 
religiose, presbiteri.


Per esigenze organizzative si chiede di 
iscriversi alla giornata telefonando al
340 123 9428 dal lunedì al venerdì 
dalle 20:00 alle 21:30.

Insediato il Nuovo Consiglio Pastorale Diocesano

Dopo il saluto e il ringraziamento ai presenti, per la disponibilità e per il servizio alla Chiesa diocesana, il vescovo, mons. Roberto Carboni, ha ricordato che il Consiglio Pastorale Diocesano (CPD) è l'organismo attraverso il quale i rappresentanti del popolo di Dio (presbiteri, diaconi, consacrati e laici) partecipano attivamente alla vita della Chiesa locale.

XXX MARCIA DELLA PACE Emmanuele Deidda Ven, 12/16/2016 - 12:55

Reverendissimo Parroco,


la diocesi di Ales-Terralba con la Caritas Diocesana da trent’anni organizza alla fine di dicembre una Marcia della Pace dedicata sia al tema della Giornata Mondiale della Pace sia ai problemi che affliggono la Sardegna: non lavoro, disoccupazione, isolamento, non cultura, violenza....

APPELLO XXX Marcia della Pace Emmanuele Deidda Ven, 12/16/2016 - 12:34

APPELLO

La diocesi di Ales-Terralba da trent’anni promuove la Marcia della Pace in occasione della Giornata Mondiale della Pace del 1° gennaio.
Ora la Marcia della Pace è promossa dalla Delegazione Regionale Caritas.
È un'azione pedagogica per la giustizia e la pace della nostra amata Sardegna e per il mondo intero.
In questi trent'anni con noi ha manifestato il mondo ecclesiale e quello civile senza differenza di credi, di ideologie e di schieramenti politici.

Cittadinanza onoraria di Ales al vescovo emerito Mons. Giovanni Dettori

S.E. Mons. Giovanni Dettori, originarario di Nule, vescovo emerito della Diocesi di Ales-Terralba, sarà insignito della Cittadinanza onoraria di Ales dal Consiglio Comunale nella seduta del 10 dicembre prossimo, quale ringraziamento per i suoi dodici anni di Episcopato alerese. Mons. Dettori si è distinto ad Ales per la sua comunicatività, per il suo essere oltre che Vescovo anche cittadino, che vive la vita del paese e comunica con i suoi paesani.