CELEBRAZIONI

Solenne Chiusura del Mese Mariano ad Ales

La comunità parrocchiale di Ales, alla presenza del vescovo mons. Roberto Carboni, si è ritrovata in Cattedrale per la Solenne Chiusura del Mese Mariano. Alle ore 18.00 il Santo Rosario, a seguire la Santa Messa, caratterizzata dall'offerta dei fiori da parte dei fedeli presenti, durante la preghiera dei fedeli. Un gesto di tenera devozione alla Madre del Signore, affinchè interceda verso il suo Figlio per la santificazione di tutto il popolo di Dio. 

Solennità del "Corpus Domini" in Cattedrale

Durante la Santa Messa, il Vescovo ha ricordato l'importanza dell'essere cristiani di comunione: "Nel ricevere la Comunione è necessario essere prima di tutto in comunione con la mia famiglia, con i miei vicini". A seguire la Solenne processione per le vie del paese, addobbate a festa dai numerosi cittadini aleresi, guidati da un "giovane" comitato.

Apertura della Porta della Misericordia Sardara

L’apertura della Porta della Misericordia nel Santuario diocesano di Santa Mariaquas, il 24 aprile, V domenica di Pasqua, è stata la prima celebrazione diocesana del nuovo Vescovo di Ales-Terralba mons. Roberto Carboni. Comincia da qui, ai piedi della Vergine della Acque il cammino pastorale del popolo della diocesi a fianco e sotto la guida di Padre Roberto.L’apertura della Porta Santa del santuario, indicato come chiesa giubilare, era già programmata nel precedente anno, come ha sottolineato il parroco-rettore del Santuario don Stefano Mallocci. Alla Concelebrazione presieduta da mons.